Ecomuseo del Paesaggio

PARCO MULINI/DALLA MAPPA ALLE RETI/PROGETTO APERITIVO PEDAOLONA/PERCORSO PEDAOLONA

lingua italiana  english  Francais 

PLIS Parco dei Mulini (Milano - Italia)
Comuni di Nerviano, Parabiago, Canegrate, San Vittore Olona, Legnano

Un percorso partecipato per la qualificazione del paesaggio periurbano lungo il fiume o periurbano lungo il fiume Olona.

 Allegati


Segui l'evento su
Seguici su Facebook

 Partecipa

INCONTRI EFFETTUATI:

Vai alla pagina dedicata

 Iniziative


 Co-finanziatori:
 
                 
Parco dei Mulini

       
Fondazione Cariplo

MILANO EXPO 2015

REGIONE LOMBARDIA
CONTRATTO DI FIUME


Condividi su Facebook
Hanno collaborato:
Traduzioni: in inglese Aurora Donnaloia;
in spagnolo Simone Schipani, Tatiana Martinez
Sito Web: Andrea Loperfido

PARTECIPAZIONE>CENSIMENTO>PROGETTAZIONE>ATTUAZIONE
DEL PATTO PER IL FIUME OLONA

Pedaolona
Clicca per guardare le altre foto del percorso
PedaOlona: la mappa

PEDAoLONA
Percorso lento da Nerviano a Legnano



Lunghezza: 5,5 km circa (solo andata)


 Descrizione del percorso

Il percorso pedaOlona parte da Nerviano e collega le aree lungo il fiume Olona in San Lorenzo di Parabiago, Canegrate, San Vittore Olona e Legnano, terminando al Parco Castello di Legnano.

Questro tragitto è caratterizzato da vari paesaggi accompagnati dalla vista del fiume Olona. Lungo PedaOlona si trovano piante e fiori colorati, lunghe distese di campi e anche molti frutti selvatici commestibili. La maggior parte del percorso permette di immergersi nella natura, di osservare la fauna e la flora e di vedere numerosi mulini o resti di mulino ancora oggi presenti lungo il fiume nonché quanto rimane delle attività produttive di un tempo e infine il Castello Visconteo di Legnano.

DA NERVIANO A LEGNANO

L’itinerario parte a Nerviano all’abbazia della Colorina ed è caratterizzato dalla visione del canale Villoresi che accompagna la pedalata per pochi metri, sostituito subito dopo dal fiume Olona che in questo punto passa sotto il Canale Villoresi. Continua poi il percorso con il paesaggio immerso nel verde che circonda il mulino Starquà, dove si trovano gigli dal colore acceso. Il mulino in perfette condizioni è visitabile negli orari di apertura del punto vendita dei prodotti dell’azienda agricola “Il riso del Castello”. Passato il mulino si raggiunge S. Lorenzo di Parabiago e si percorre un tratto di strada asfaltata (via Alcide de Gasperi). Una breve deviazione conduce al Museo dei Bonsai Crespi. Attraversata la via Filarete si seguono strade campestri costeggiando la discoteca Empyre, la fornace Rancilio a S. Vittore Olona e la foppa di S. Vittore, un ampio stagno popolato di anatre, rane e molti altri animali. Subito dopo, l’itinerario prosegue con un tratto che passa nel comune di Canegrate attraverso le vie Molino Scossiroli e Antonio Barlocco, giungendo all’ex Mulino Galletto ora bar e ristorante BeerBanti dove è possibile rinfrescarsi e presso la scuderia Parco Mulini dove si può fare equitazione. Si prosegue poi per i resti della filanda Visconti di Modrone e per i Mulini Meraviglia e Cornaggia per arrivare infine al Parco Castello di Legnano: una vasta zona immersa nel verde che si sviluppa accanto al fiume Olona in cui si può trovare anche una zona umida con oche selvatiche, cigni, tartarughe, aironi, molti pesci, e anche un gran numero di scoiattoli grigi. Nel parco è presente anche un piccolo bar, un campo da bocce e una pista di pattinaggio. Accanto al parco vi è il castello visconteo, sede di mostre e iniziative culturali.

DA LEGNANO A NERVIANO

Si segue lo stesso percorso oppure si può provare il percorso in riva destra del fiume passando per Legnano (parco Castello) – Canegrate (depuratore) – Parabiago.

 COME ARRIVARE 

-IN AUTO: per chi arriva da sud posteggiare all’abbazia della Colorina a Nerviano in via G. Cantoni; per chi arriva da nord è possibile posteggiare al parco Castello di Legnano

-IN BICI: percorrere l’Anello Verde Azzurro – ciclovia del Canale Villoresi sino all’incrocio con la statale ss33 del Sempione

-IN TRENO: Linea regionale s5 stazioni di Parabiago, Canegrate o Legnano

ORARI E CONTATTI

-Abbazia della Colorina:
Nerviano (visita su appuntamento, tel 0331/589806)

-Mulino Starquà (Azienda Agricola F.lli Molaschi):
Nerviano, produzione e vendita di riso (da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00) tel 346/2310613 – 340/3382026

-Museo Crespi Bonsai:
Parabiago, Corso Sempione 35
martedì - sabato 9.00-12.30 / 14.30-19.00
domenica 9.30-13.00
lunedì 14.30-19.00

-BeerBanti:
Canegrate, aperto tutti i giorni (tranne la domenica pomeriggio) dalle 12.00 alle 14.30 e (da martedì a domenica) dalle 19.00 alle 3.00. Tel 366/5833629 – 335/6268038

-Parco Castello:

-1 ottobre - 30 ottobre  dalle 7 alle 18
-1 novembre - 31 gennaio  dalle 8 alle 17
-1 febbraio - 28 febbraio  dalle 8 alle 18
-1 marzo - 31 marzo  dalle 7 alle 19
-1 settembre - 30 settembre dalle 7 alle 20
-1 maggio - 31 agosto dalle 7 alle 21
-1 aprile - 30 aprile dalle 7 alle 20

AVVERTENZE

Il percorso costeggia il Fiume Olona e la rete idraulica: presta attenzione!

  percorso Pedaolona    Logo grande Pedaolona