Ecomuseo del Paesaggio

PARCO DEI MULINI / DALLA MAPPA ALLE RETI

lingua italiana  english    Francais

PLIS Parco dei Mulini (Milano - Italia)
Comuni di Nerviano, Parabiago, Canegrate, San Vittore Olona, Legnano

Un percorso partecipato per la qualificazione del paesaggio periurbano lungo il fiume Olona.

 Novità

Progetti-aperitivo
AVERLA PICCOLA E PEDAOLONA




L'esperto di sviluppo locale De Varine  cita il Parco dei Mulini nel suo blog: "un caso esemplare", una "rimarcabile esperienza di sviluppo locale"


Stato di attuazione
del Patto per il fiume Olona


E' aperta la sottoscrizione del

PATTO PER IL FIUME OLONA

da parte di chiunque volesse condivederne gli impegni


Segui l'evento su
Seguici su Facebook

 Studi di fattibilità
e Patto per il fiume Olona 


I risultati sul sito di

Il progetto


 La terra dei nostri padri 


Distribuzione DVD e mappa del Parco dei Mulini con i risultati del progetto
  Dove ritirare il DVD

 Partecipa

INCONTRI EFFETTUATI:

Vai alla pagina dedicata

 Iniziative


 Co-finanziatori:

 
                 
Parco dei Mulini

       
Fondazione Cariplo

Condividi su Facebook
Hanno collaborato:
Traduzioni in inglese: Francesca Loiacono, Aurora Donnaloia, Tatiana Martinez.
in spagnolo: Simone Schipani
Sito Web: Andrea Loperfido

PARTECIPARE>CENSIMENTO>PROGETTAZIONE>REALIZZAZIONE
DEL PATTO PER IL FIUME OLONA

dalla mappa alle reti

IL PROGETTO

CHE COSA
Il progetto serve a realizzare un censimento e studi di fattibilità per la riqualificazione degli spazi aperti lungo il fiume Olona, al fine di dotarci di una progettualità utile alla partecipazione di bandi che ne finanzino gli interventi.
Con questo progetto abbiamo rinsaldato e ampliato le reti di relazioni, accordi e collaborazioni che, grazie anche all’aiuto di molti, siamo riusciti ad intessere.

CHI
Amministrazioni comunali di Legnano, Canegrate, San Vittore Olona, Parabiago, Nerviano
Partners: Coldiretti Milano e Lodi, Consorzio Fiume Olona, Legambiente di Parabiago, Legambiente di Nerviano, LIPU di Parabiago, Ass. culturale “La zuppiera” di S. Vittore Olona, Agenda 21 Parabiago, Ecomuseo del Paesaggio di Parabiago, Ass. culturale Assesempione di S. Vittore Olona, Olona Viva, Nerviano Viva, Ass. Anabasi Nerviano, Distretto agricolo valle dell'Olona
Proprietari: Comuni di San Vittore Olona, Canegrate, Parabiago e Nerviano, Giuseppe Vezzini, Pierangelo Banfi, Ianomi Spa, Marazzini Spa.
Partners tecnici: Ecomuseo del Paesaggio di Parabiago, Ubistudio Milano e IRS Milano

QUANDO
La fase di mappatura della patrimonio naturale e culturale delle comunità del Parco è avvenuta nel 2011, la progettazione si è articolata per tutto l'anno 2012 e sino al febbraio 2013. Il 6 giugno 2013 è stato sottoscritto il Patto per il fiume Olona. Attualmente è in corso l'attuazione del Patto per il fiume Olona

DOVE
1) Area censimento


Clicca per ingrandire

2) Aree di studio di fattibilità


Clicca per ingrandire         

n.1 : IL VALLO DI S. VITTORE OLONA
n.2 : AREE PROSSIME AL DEPURATORE DI CANEGRATE
n.3 : ISOLINO DI PARABIAGO
n.4a : AREE AGRICOLE IN COMUNE DI PARABIAGO
n.4b : AREE AGRICOLE IN COMUNE DI PARABIAGO
n.5 : AREE PROSSIME AL DEPURATORE DI NERVIANO
n.6 : PARABIAGO E NERVIANO
n.7 : BOSCO ANTICO | BIOPARCO DI CANEGRATE
n.8 : FOPPA DI SAN VITTORE OLONA 
N.9 : BOSCO DI LEGNANO     
n. 10: AREA DEL CASTELLO DI LEGNANO


COME

Il progetto ha permesso di concertare sia azioni di ricostruzione di reti ecologiche e di percorsi ciclopedonali lungo le sponde fluviali, sia azioni di sistema territoriale come l'utilizzo del patrimonio culturale per lo sviluppo ambientale, economico e sociale locale e la creazione di un sistema agroalimentare locale sostenibile.

Si è costituita in questo modo una rete di livello sovralocale, capace di mettere in relazione le amministrazioni comunali, le associazioni, i cittadini, gli agricoltori e gli operatori economici che vivono, agiscono e fruiscono del territorio.

Ne è nato un “progetto di territorio”, capace di trattare e integrare aspetti fisici, gestionali e procedurali e di far convivere gli interessi generali con le esigenze dei privati.

RISULTATI RAGGIUNTI

Alcuni risultati tangibili sono già stati prodotti.

L'inventario partecipato del patrimonio culturale e naturale riportato sulla mappa di comunità, la riapertura e il riutilizzo a fini naturalistici e didattici del Riale di Parabiago, le attività di pulizia da rifiuti e da specie esotiche all'isolino di Parabiago e presso il Castello di Legnano, il ripopolamento ittico del fiume, la posa di nidi artificiali a favore degli uccelli e le relative attività didattiche e divulgative, il gruppo di lavoro per la qualità delle acque del fiume e le numerose iniziative culturali per riportare la gente vicino al fiume sono esempi di come, con la partecipazione di una preziosa rete di attori, si possano realizzare progetti e iniziative di riqualificazione e tutela ambientale valorizzando le risorse a disposizione.

GLI STUDI DI FATTIBILITA' E IL PATTO PER IL FIUME OLONA

Il Patto per fiume Olona è stato sottoscritto nel giugno 2013. Attualmente è in corso la sua realizzazione.

studi di fattibilità
Vai alla pagina dedicata alla progettazione
Vai alla pagina dedicata all'attuazione del patto per il fiume Olona


L'INDIRIZZO PUBBLICO DI PROGETTO

L'INDIRIZZO PUBBLICO DELLA MAPPA