Novità

Relazione ornitologica

                                                          Luglio 2019

                                    On line l'articolo del coordinatore del Parco dei Mulini sulla relazione ornitologica del naturalista Stefano Aguzzi (nell'ambito del progetto Averla piccola).

                            Acqua del rubinetto. Limpida, controllata

                                                      Luglio 2019

                                  Sul sito di Cap Holding tutte le informazioni utili sull'acqua potabile. 


          Un viaggio gustoso

                                                                  Luglio 2019

          "Paesaggi sostenibili del cibo" è un percorso alla scoperta del cibo e del paesaggio degli ecomusei della Lombardia. Scopri i più significativi elementi del paesaggio, vivi le migliori esperienze e gusta i piatti tipici. 

          Bella ma dannosa. La Popilia japonica si diffonde a Parabiago

                                                                  Giugno 2019

          Il bel coleottero Popillia Japonica si sta diffondendo anche a Parabiago.
          Originario del Giappone, innocuo per l’uomo e animali, nell'estate del 2014 è arrivata in alcuni Comuni della zona settentrionale della Valle del Ticino e ha iniziato anche qui a nutrirsi nello stadio di adulto di foglie di quasi 300 specie vegetali. Tra le più colpite: acero, glicine, rosa, rovo, tiglio, olmo, mais, melo, pesco, soia e  vite. L’anno scorso aveva mangiato, tra l’altro, la vite dell’itinerario virgiliano in via Virgilio a Parabiago che al momento non è ancora stata colpita.
          Quest’anno il Servizio Fitosanitario di ERSAF ha posizionato anche nel Parco Mulini numerose trappole con insetticida (foto allegata) per catturarne il maggior numero. ERSAF raccomanda di non toccare la trappola! Nel caso in cui si rendessero necessari trattamenti per il contenimento delle larve vi invitiamo a leggere le indicazioni disponibili sul sito https://www.ersaf.lombardia.it/it/servizio-fitosanitario/organismi-nocivi/insetti-1544624942/pagina-popillia.
          Non è un caso che le trappole siano anche nel Parco dei Mulini. Qui ci sono gli antichissimi prati irrigui, veri monumenti del paesaggio della nostra zona; la larva di Popilia si nutre delle radici dei prati e, quindi, li potrebbe gravemente danneggiare. Da questi prati si produce il fieno per le mucche da latte delle aziende agricole del Parco. Il latte può essere acquistato anche localmente come ad esempio quello di Parabiago a Denominazione Comunale di Origine: un buon modo per mantenere il nostro paesaggio che è ora minacciato da questo nuovo coleottero alieno.Commissione del premio nazionale del paesaggio ha ritenuto meritevole di particolare apprezzamento il progetto del Parco dei Mulini "Rinascimento fluviale nel bacino dell'Olona".   

          Bicicliamo 2019 - Ciclovia Val Chiavenna

                                                                  8 Settembre 2019

          Pullman + carrello bici prenotazione anticipata presso i circoli di Legambiente.

          Ritrovi: PARABIAGO ore 6.45 - Piazza Maggiolini (con bici), NERVIANO ore 6.45 - Parco del Comune, via Marzorati (con bici), CANEGRATE ore 6.30 - Piazza della Stazione (con bici)

          Percorso circa 35 chilometri - Pranzo al sacco.

          Sta per tornare Wiki Loves Monuments!

                                                                  Giugno 2019

          Siete pronti per Wiki Loves Monuments 2019? Il grande concorso fotografico sui beni culturali si svolgerà a settembre.  Tutti possono partecipare al lancio dell'ottava edizione del concorso fotografico. Come? Scattando fotografie ai monumenti già "liberati" organizzando una wikigita o contattando enti pubblici e privati per chiedere loro di compilare le autorizzazioni per il concorso. 

                            PerCorso Natura

                                                      15 Febbraio - 17 Novembre 2019

                                  Corso rivolto a chi ama la natura e la montagna, a chi vuole aumentare le proprie conoscenze, a chi è solo curioso. Esperti del settore ed operatori del CAI ci guideranno in questo perCorso a tappe.


                              #CondiVivo Parabiago: costruire comunità, liberare energie

                                                                Maggio 2018

                              Ti invitiamo a CondiVivere le tue risorse e competenze come gesto concreto per costruire comunità e liberare energie. Proponi e collabora in progetti per rendere più bella la Città di Parabiago.

                              Puoi CondiVivere per:

                              • Migliorare strade, piazze, portici, aiuole, parchi e aree verdi, aree scolastiche, edifici e mantenerli curati.

                              • Sensibilizzare alla sostenibilità ambientale, al riuso e condivisione, etc.

                              Scopri come fare e scopri le opportunità di condivisione visitando la pagina dedicata

                                                                                                                      Parabiago 3.0 - Percorre, fruire, condividere

                                                                                                                      Il patrimonio culturale sul tuo smartphone

                                                                                                                      Visita l'ecomuseoVisitare Parabiago da oggi è più facile con il progetto dell’Ecomuseo chiamato “Parabiago 3.0 - Percorrere, fruire, condividere il patrimonio culturale”, cofinanziato dalla Regione Lombardia. Attraverso internet e i moderni telefonini è possibile visitare la città e conoscerne il patrimonio culturale e naturale. (continua a leggere)