Descrizione

Olona Green Way è un percorso nei Comuni di San Vittore Olona, Legnano, Parabiago, Canegrate e Nerviano a circa 20 km di distanza da Milano, là dove l'agricoltura è riuscita a sopravvivere all'espansione urbanistica, grazie anche alla presenza del fiume Olona.
A piedi o in bicicletta, immerso nel millenario paesaggio agrario, lungo il fiume incontrerai storici mulini, fattorie ed eccellenze artistiche e naturalistiche.

IL PERCORSO PRINCIPALE
Il percorso principale si snoda lungo il fiume Olona per circa 10 Km da Legnano a Nerviano su strade in gran parte ciclabili e sterrate e in piccola parte su strade normali.
Tramite questa applicazione potrai geolocalizzarti e accedere al percorso dal punto a te più vicino. Sceglierai tu se risalire il fiume Olona, verso Legnano, oppure andare in senso opposto scendere in direzione Nerviano.
I PERCORSI AD ANELLO
Se desideri una struttura sportiva di appoggio per correre e camminare, che custodisca i tuoi effetti personali, potrai accedere al campo sportivo Malerba a San Vittore Olona dove troverai spogliatoi e servizi accessori oltre a 400 metri di pista di atletica, campi di calcio, campi da tennis, bar e parcheggio.
Da qui potrai effettuare un percorso ad anello che ricalca il tracciato dalla nota corsa campestre internazionale "Cinque Mulini", immersi nella natura e nella storia dove la cultura del camminare, correre e muoversi a piedi è simbolo di civiltà e progresso.
Un altro anello si sviluppa tra Parabiago e Nerviano.
IL SISTEMA CICLABILE LOMBARDO
Per gli appassionati ciclisti, il percorso Olona Green Way offre la possibilità di intercettare la ciclovia del Canale Villoresi che fa parte dell’anello verde azzurro di EXPO 2015 e la rete delle ciclabili dell'Alto Milanese.

PUNTI DI INTERESSE
Lungo il percorso, in un paesaggio agrario unico per flora e fauna, passando in prossimità del fiume Olona potrai scoprire gli antichi mulini, visitare luoghi naturali come “La Foppa” dove decine di volatili stanziali e migratori hanno trovato un habitat naturale per la loro sopravvivenza e molti altri punti di interesse storico e artistico.



Seguici su Facebook Seguici su FlickrSeguici su You Tube